Tecnologia

Internet of Things & Sensori

GAIA utilizzerà un sistema d’avanguardia di monitoraggio per collezionare dati energetici e dati relativi ai servizi di gestione e offrirà un’analisi dei dati avanzata, la profilazione degli utenti e degli edifici e un servizio di raccomandazione e ottimizzazione che andranno a costituire l’ecosistema IoT per l’efficienza energetica di GAIA. Basati su questo ecosistema verranno sviluppate alcune applicazioni per i diversi gruppi di utenti coinvolti e i vari scenari d’uso. Sia i servizi che le applicazioni saranno flessibili e personalizzabili a sufficienza in modo da garantire l’operatività in un vasto insieme di contesti e livelli sociali, educativi e climatici. GAIA utilizza un’infrastruttura IoT installata su di un ampio numero di edifici scolastici che consentirà il monitoraggio continuo dei consumi energetici, dell’attività/presenza negli ambienti  e di parametri ambientali come la qualità dell’aria, la temperature, il rumore ecc.

Tecnologia Cloud – Gestione & Analisi dei Dati

Gaia utilizzerà alcune tecnologie cloud già esistenti per l’analisi dei dati, centralizzata o distribuita, in tempo reale in modo che venga integrata nella piattaforma di immagazzinamento dei dati del consorzio, per la profilazione dei consumi energetici  degli edifici o delle abitazioni degli utenti. Sensorflare, offerto da SparkWorks, è un sistema di immagazzinamento dei dati e un servizio di mediazione per l’Internet of Things già sviluppato che supporta l’operazione dell’infrastruttura installata in alcune scuole pubbliche della Grecia. GAIA implementerà alcune soluzioni ad-hoc per l’efficienza energetica negli edifici scolastici in modo da soddisfare i requisiti progettuali delle applicazioni e dei servizi come, ad esempio, la visualizzazione di aggregazioni complesse di dati, il clustering dei comportamenti degli utenti e l’analisi di regressione sui consumi energetici.

Giochi educativi – Ludicizzazione dell’apprendimento

GAIA costruirà un sistema che acquisisce dati dall’infrastruttura di sensori negli edifici, insieme dai dati forniti direttamente dagli utenti, e userà queste informazioni per monitorare quanta energia sarà risparmiata. Il consumo energetico verrà convertito in risorse virtuali per dare agli studenti la capacità di agire e creare nuove cose nel mondo virtuale del videogioco. Il gioco sarà costruito per:

  1. Far sì che gli studenti possano tenere traccia dei consumi energetici del loro edificio scolastico
  2. Permettere agli studenti di inserire i dati che acquisiranno direttamente con i loro dispositivi
  3. Dare agli studenti il potere di cambiare il modo in cui il loro edificio usa l’energia tramite un processo democratico inerente al gioco

La piattaforma di apprendimento tramite gioco di OVOS è un framework per implementare giochi educativi che comprende moduli di gestione multi-utente, quiz ed esami. Il sistema di progettazione di giochi di OVOS permette di creare scenari educativi interattivi, non lineari e capaci di seguire percorsi ramificati a piacere.

Open Source: Hardware, Software e Dati

Il consorzio di GAIA seguirà una filosofia di tipo open-source nei casi in cui questo sia possibile. Siamo forti sostenitori del movimento open-source e abbiamo già reso pubblici molti dei nostri risultati. Lo stesso vale per l’hardware delle soluzioni implementate; se questo sarà su soluzioni commerciali, ogni estensione sarà open-source, altrimenti potrà seguire completamente la filosofia del progetto utilizzando ecosistemi come Arduino. Il consorzio riconosce l’importanza di lasciare libero accesso ai dataset prodotti dai progetti di ricerca, e non solo le pubblicazioni relative ai risultati. L’insieme di dati che verrà prodotto da GAIA sarà reso pubblico, dopo essere stato processato in modo da garantire privacy e anonimato.

Be informed!

Sign up for newsletter