Gli obiettivi di GAIA

L’obiettivo principale di GAIA è di creare un ecosistema ICT (Information and Communications Technology) innovativo su misura per gli ambienti scolastici, prendendo in considerazione sia gli utenti (studenti, insegnanti, personale ed eventualmente i genitori) sia gli edifici (scuole, università, abitazioni) con la finalità di motivare e supportare il miglioramento dell’efficienza energetica tramite la modifica del comportamento dei cittadini.

Le soluzioni sviluppate consistono in un ecosistema di sensori, servizi, applicazioni e giochi che prendono in considerazione diversi scenari di efficienza energetica: il riscaldamento, l’elettricità, i trasporti verso la scuola e l’uso collaborativo delle risorse. Da un lato GAIA faciliterà il monitoraggio e la profilazione dell’uso dell’energia da parte degli utenti, dall’altro verranno fornite delle linee guida agli utenti sotto forma di contenuti educativi, in modo che possano agire come attuatori regolando e definendo il proprio consumo energetico.

Gli obiettivi di GAIA sono i seguenti:

  • Impegnare la comunità educativa nello sviluppo di una cultura volta a vivere secondo le norme dell’efficienza energetica
  • Utilizzo dei dati di consumo energetico per migliorare l’efficienza energetica degli edifici
  • Educare all’uso collettivo delle risorse
  • Motivare competizioni tra le comunità riguardo l’efficienza energetica
  • Operare ad ogni livello di istruzione e validare i risultati in scenari di vita reale

Impatto previsto di GAIA:

  • 6900 tra studenti ed educatori saranno raggiunti direttamente durante il progetto, numero che verrà moltiplicato di un fattore 10 tramite la rete di diffusione che verrà a crearsi.
  • 24 edifici scolastici in 3 diversi paesi europei: Nord (Svezia), Centro (Italia), Sud (Grecia)
  • Materiale educativo e manuali prodotti in italiano, greco, inglese e svedese
  • Riduzione di più del 15% dell’energia utilizzata tramite il miglioramento delle abitudini degli utenti finali.

Be informed!

Sign up for newsletter